Cazzola

Salendo la ripida via di Cazzola, dopo aver attraversato il borgo, si giunge nel suo pun­to più alto (298 m) ove è la chiesa che occupa una posizione incantevole; da qui infatti si gode una vista infinita in ogni direzione.

La piccola pieve, già documentata al 1230, conserva nell'abside la sua parte più antica.

 

Proseguendo oltre il colle verso Rivalta è possibile ammirare il meraviglioso succe­dersi dei calanchi che scendono verso il rio Mariolo, ricchi di fossili spesso affioranti.

Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: mercoledì 16 febbraio 2011
modificato: mercoledì 16 febbraio 2011