ti trovi in: AVVISI

Traversetolo secondo nella classifica dei comuni trasparenti

rispettati 64/65 dei parametri richiesti dal Decreto Legislativo 33

Traversetolo è al secondo posto a livello nazionale nella classifica dei Comuni più trasparenti.  Infatti, il sito del Comune rispetta 64/65 dei parametri richiesti dal Decreto Legislativo 33 in vigore dal 20 aprile 2013.

Il Decreto riguarda il "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni". Con questa legge il Governo ha imposto alle Pubbliche Amministrazioni di creare e aggiornare un’apposita sezione del sito internet denominata “Amministrazione trasparente” nella quale pubblicare, secondo precise e inderogabili direttive, atti e documenti che permettano al cittadino di comprendere e controllare il funzionamento dell’Ente: bilanci, tassi di assenza del personale, compensi per consulenti e collaboratori, curriculum vitae degli Amministratori, servizi erogati e molto altro ancora.

Per controllare che le Amministrazioni si adeguino a queste direttive è nata la “Bussola della trasparenza”: lanciato in autunno dal governo Monti, il sito serve a testare la completezza e la chiarezza delle informazioni fornite dai portali di enti pubblici. Grazie ad esso cittadini e studiosi possono fare le loro indagini e scoprire il livello di trasparenza digitale delle varie pubbliche amministrazioni anche confrontandole tra loro. L’obiettivo è proprio favorire la divulgazione dei dati pubblici e la partecipazione.  

Quello raggiunto da Traversetolo è un importante traguardo per i responsabili e il personale che hanno lavorato alacremente. E in realtà, anche quell’ultimo requisito che mancava per raggiungere il 100% della Trasparenza è stato completato in questi giorni.

<<Siamo molto soddisfatti per il lavoro svolto – commentano il Sindaco e tutta la giunta del Comune di Traversetolo – ed orgogliosi per il risultato raggiunto. I nostri ringraziamenti vanno ad Anna Messina, segretario comunale e Responsabile della Trasparenza, che ha seguito e coordinato tutto l’iter con massima professionalità e impegno, studiando approfonditamente la legge, frequentando corsi di formazione, parlando con esperti del settore e spronando i suoi collaboratori a lavorare alacremente. E naturalmente ringraziamo tutti i responsabili e i dipendenti che, nonostante già impegnati nel disbrigo delle pratiche quotidiane come nelle imprevedibili urgenze, hanno colto l’importanza dell’obiettivo e hanno messo il massimo impegno per fornire tutti i dati richiesti in tempo utile. Sappiamo che è stato un lavoro faticoso e impegnativo ma anche estremamente importante per raggiungere gli standard di qualità richiesti dal Governo>>.

Tuttavia ancora molto lavoro aspetta gli uffici: il prossimo obiettivo è quello di sistemare nel modo più completo possibile la sezione dedicata alla modulistica online. Si tratta di un’operazione che non può essere portata a termine in un solo giorno ma che è nelle priorità dell’Amministrazione per facilitare sempre di più la vita dei cittadini.




Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: venerdì 18 ottobre 2013
modificato: venerdì 18 ottobre 2013