Le Consulte frazionali

elezioni e insediamento: 4, 6, 12, 14 e 18 giugno

Le cinque consulte frazionali sono uno strumento di democrazia partecipata, per promuovere quindi la partecipazione popolare al governo del Comune.

Le Consulte frazionali esistono dal 2004. I rappresentanti delle Consulte hanno il compito di dialogare con l’Amministrazione su temi riguardanti il territorio di spettanza della frazione.

In particolare con lo scopo di fornire pareri quando richiesti, presentare petizioni, interrogazioni, proposte in rappresentanza degli abitanti della frazione, convocare assemblee frazionali (la riunione delle consulte), chiedere in qualsiasi momento un incontro col Sindaco, la Giunta, o i singoli Assessori. 

Con delibera di Consiglio comunale n. 13 del 18/4/2012, è stato modificato il Regolamento per la disciplina degli organismi di partecipazione all’attività Amministrativa, ossia il regolamento delle “Consulte frazionali”.

Come in passato chi lo desidera potrà presentare la propria candidatura nelle rispettive assemblee frazionali.
Nel nuovo regolamento,  si è pensato alla necessità di coinvolgere maggiormente i giovani alla vita amministrativa. L'Amministrazione lo ha fatto prevedendo la presenza in ogni organismo di giovani dai 16 ai 32 anni, sorteggiati tra i residenti di ogni frazione.
Durante l’assemblea di insediamento, insieme all’elezione di coloro che, a prescindere dall’età, vorranno candidarsi, questi giovani potranno essere scelti dai cittadini.



ELEZIONE e INSEDIAMENTO CONSULTE:
4/6/2012    ore 21,00    BANNONE - Circolo “La Fontana”;
6/6/2012    ore 21,00    MAMIANO - Ex scuola elementare;
12/6/2012   ore 21,00   VIGNALE. Circolo “Il Grappolo”;
14/6/2012   ore 21,00   CASTIONE - Circolo “Amici di Castione”;
18/6/2012   ore 21,00   TRAVERSETOLO - Centro Civico “La Corte Bruno Agresti.

Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: lunedì 17 gennaio 2011
modificato: lunedì 28 maggio 2012