Progetti riguardanti la Biblioteca Comunale.
Anno 2012


PRESENTAZIONE DEL NUOVO CATALOGO ON-LINE DEL POLO PARMENSE

Il 18 luglio è stato presentato alla Commissione Tecnica del Polo Parmense il nuovo software SEBINA-YOU  che andrà a sostituire l’attuale OPAC. A settembre verrà presentato ufficialmente a tutte le biblioteche.
Link: http://opacsol.unipr.it/sebinaopac/opac


“Vivere la Biblioteca Anno 4"
Il 9 giugno sono terminati tutti i laboratori didattici  del  progetto “Vivere la Biblioteca anno 4°” che prevede percorsi specifici, concordati all’inizio dell’anno scolastico con i docenti delle Scuole del territorio, organizzati dalla Biblioteca Comunale con l’attiva collaborazione degli insegnanti.
Quest’anno in particolare sono stati raggiunti importanti obiettivi: 111 visite , l’allestimento di una mostra dei materiali prodotti durante gli incontri con le classi prime, seconde e terze della Scuola Primaria , due campionati di lettura a squadre, uno rivolto alle classi terze della Scuola Secondaria di 1° grado Manzoni III A III B III C e uno rivolto alle classi quarte della Scuola D’Annunzio IV A IV B IV C IV D, la collaborazione nella partecipazione di due classi II A e III A  Scuola Manzoni al Premio Bancarellino 2012 che si svolge tutti gli anni a Pontremoli. In sintesi: hanno aderito con più incontri tutte le sezioni della  Scuola dell’Infanzia di Vignale e la Scuola Materna di Mamiano che hanno ascoltato le letture animate a voce alta di libri scelti dalla bibliografia nazionale Nati per Leggere. Le classi I A I B I C I D I E della Scuola Primaria Gabriele D’Annunzio hanno partecipato al laboratorio “Lettere e numeri: viaggio nel mondo dell’alfabeto e dei numeri”,  le classi II A II B II C II D  “Conoscere la biblioteca attraverso i libri dei suoi autori più famosi”, le classi III A III B III D “La nascita della scrittura e la storia del libro attraverso i testi dello scrittore Roberto Piumini”, le classi IV A IV B IV C IV D: “Il Campiolibro: gara di lettura a squadre” con l’incontro finale il 30 maggio nel cortile della Biblioteca. Gli studenti più grandi della Scuola Media si sono cimentati nelle recensioni e nei consigli di lettura, oltre ad attività di vera e propria scrittura creativa e ad approfondimenti di geografia , storia, educazione civica.
Le classi IA IB IC ID  hanno partecipato al laboratorio “L’ora di narrativa: i nostri consigli di lettura” con la realizzazione e  consegna  finale ad ogni alunno della raccolta illustrata di tutte le recensioni. Da segnalare le copertine create dagli stessi studenti nell’ambito delle ore di educazione artistica. La classe  II A si è cimentata con “Il classico della letteratura: il racconto giallo” producendo dei veri e propri racconti polizieschi, la classe II B è stata stimolata ad approfondire itinerari e percorsi nelle capitali europee con l’utilizzo di guide, atlanti, carte geografiche, oltre ai siti internet, nel laboratorio “Viaggio nel mondo della geografia”, la classe II C ha partecipato ad incontri sul tema della seconda guerra mondiale nei libri per ragazzi, la classe II D ha analizzato il racconto d’avventura attraverso il testo di Emilio Salgari “La scotennatrice”, elaborando un proprio racconto collettivo, che è stato  presentato in una lettura recitata sabato 9 giugno. Con  la classe I D sono stati organizzati alcuni incontri di approfondimento legati al territorio con visita negli uffici del Municipio e intervista a persone native di Traversetolo.
La Biblioteca ha inoltre collaborato al progetto della classe III A “Sogno e progetto il mio mondo domani”dell’Istituto Economico Mainetti e alla ricerca di testi e bibliografie specifiche in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile. Tutti i laboratori prevedevano attività di accoglienza, calibrate a seconda dell’età degli alunni,  con spiegazione dell’organizzazione della biblioteca,  in particolare la collocazione dei libri sugli scaffali, la ricerca nel catalogo on-line (opac), la presentazione delle novità librarie. Al termine di ogni incontro gli studenti hanno avuto la possibilità di prendere in prestito i libri. Sono state molto apprezzate dagli insegnanti sia delle Scuole dell’Infanzia, sia della Primaria che della Secondaria di 1° grado le bibliografie su specifici temi.

IL PROGETTO NATI PER LEGGERE A TRAVERSETOLO
Cresce l’alleanza tra bibliotecari, pediatri, genitori
La Biblioteca Comunale di Traversetolo ha aderito nel 2009 al progetto nazionale e provinciale “Nati per leggere” con la realizzazione della sezione NPL con i libri segnalati nel catalogo nazionale e locale delle biblioteche partecipanti,  l’organizzazione di incontri specifici di formazione per lettrici e lettori volontari,  tenuti dall’esperta e formatrice Flavia De Lucis e letture animate a cadenza periodica il sabato pomeriggio per i bambini, a cui seguono attività laboratoriali e di gioco. Gli appuntamenti  iniziano in settembre, in occasione del “compleanno della biblioteca”, e terminano in maggio. Quest’anno in particolare sono state coinvolte tutte le sezioni della Scuola Materna di Vignale e la Scuola Materna di Mamiano con appuntamenti in Biblioteca il mercoledì e venerdì mattina. Due sono stati gli incontri  con i genitori  dei bambini in età prescolare e gli insegnanti  tenuti dalla pediatra dottoressa Sandra Mari, che ha sottolineato come le  ricerche  nell’ambito delle neuroscienze  abbiano dimostrato che leggere ad alta voce, con continuità, ai bambini anche piccolissimi  -si può iniziare anche prima dei 6 mesi - abbia una positiva influenza per sviluppare tutte le loro potenzialità sia dal punto di vista relazionale/sociale che cognitivo/emotivo. Attraverso la lettura a voce alta  di libri, ha aggiunto Flavia De Lucis, nell’incontro del 12 maggio, vengono presentate sempre, attraverso piccole avventure, esperienze che il bambino ha fatto e,  attraverso il dialogo, si stimola la fiducia in se stesso, nel valore delle proprie idee e si sdrammatizzano eventi che possono aver particolarmente colpito il bambino.
Molte le case editrici che si stanno specializzando nella produzione di libri adatti alla fascia d’età 0/3 anni. Sempre nell’incontro del 12 maggio è stato presentato ufficialmente alla presenza dell’Assessore alla Cultura Nicola Brugnoli lo “Scaffale NPL” che, grazie alla Provincia di Parma e all’Azienda AUSL, verrà consegnato allo studio pediatrico della dottoressa Mari con una dotazione di libri che la Biblioteca Comunale fornirà periodicamente. Per promuovere il progetto NPL la biblioteca partecipa con uno stand specifico e letture alla festa di fine della Scuola Materna di Vignale e in occasione di “Librinfesta” l’11 novembre. Il Gruppo di lettrici/lettori volontari è sempre aperto e disponibile per chiunque fosse interessato a partecipare. E’ sufficiente telefonare o passare dalla Biblioteca Comunale Centro Civico La Corte via F.lli Cantini, 8 0521-842436 – biblioteca@comune.traverseolo.pr.it


Siamo in attesa di procedere alla consegna del corner e dei libri allo studio della dott.ssa Sandra Mari e di poter consegnare un secondo corner alla Pediatria di Comunità, dott.Caronna, presso il  Polo Sanitario di Traversetolo. Sono stati ordinati  i nuovi libri del catalogo  Nati per Leggere 2012 per aggiornare la Sezione specifica.

TERREMOTO IN EMILIA ROMAGNA
E’ stato contattato il Sistema Bibliotecario del Polo modenese per offrire la nostra  collaborazione, in particolare al Comune di Medolla con il quale l’Amministrazione ha già instaurato dei contatti

CORSI DEL C.T.P. (CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE  DEI COMUNI DELLA PEDEMONTANA) Iscrizioni in Biblioteca sino al 30 settembre
Sono aperte le iscrizioni al Corsi di alfabetizzazione in lingua italiana (corso statale gratuito),Corsi di informatica (1° livello 2° livello), Corsi di lingua inglese (1° livello e livello avanzato), Corsi di lingua spagnola (1° livello, 2° livello), Corsi di lingua francese (1° livello, 2° livello), Corsi di tedesco (1° livello, 2° livello)






Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: mercoledì 8 agosto 2012
modificato: giovedì 9 agosto 2012