Traversetolo contro la violenza sulle donne

sabato 21 novembre 2015

Il 25 novembre è stato scelto come Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne dall’Assemblea Generale della Nazioni Unite tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999.

Tutti i Comuni dell'Unione pedemontana parmense hanno realizzato un calendario condiviso di eventi che si terranno della settimana dal 21 novembre.

Sabato 21 novembre alle ore 21,00 l'Amministrazione Comunale in collaborazione con la Parrocchia organizza una serata presso il teatro Aurora in cui è previsto lo spettacolo "Barbablù" a cura del Teatro del Cerchio seguito da un dibattito con esperti.



Ecco il dettaglio della serata:

Barbablù - storia di quotidiana
In molti conoscono la terribile favola di Barbablù dei fratelli Grimm che sposa giovani fanciulle, orribilmente squartate non appena osano trasgredire all’ordine di non aprire una porta del palazzo.

Lo spettacolo teatrale del Teatro del Cerchio è una favola “nera” rivolta ad un pubblico adulto che conosce ancora poco il fenomeno della violenza quotidiana e familiare che subiscono molte donne, e anche a coloro che magari lo conoscono  bene e vi assistono passivamente.

Vorremmo fosse una accorata raccomandazione alle donne, quelle donne fragili che non devono mai annientare la propria esistenza in favore di Uomini-Orchi e un monito a tutti noi, gente comune, a restare sempre in ascolto di quei messaggi di aiuto che spesso si manifestano in maniera timorosa e velata.


Con:
GABRIELLA CARROZZA, MARIO AROLDI E PAOLA FERRARI /
TESTO E REGIA MARIO MASCITELLI / ASSISTENTE ALLA REGIA ANNA LISA CORNELLI / Spunti poetici di Federica Salvatore e Paola Marino.
info@teatrodelcerchio.it  


Al termine dello spettacolo 
DIBATTITO per approfondire il tema

Interverranno:

Gabriella Ghirardini, Asssessore alle Pari
Opportunità del Comune di Traversetolo;

Federico Manfredi, responsabile Area Minori e Famiglie azienda Pedemontana Sociale;

Mario Mascitelli, regista dello spettacolo:

Maria Mazzali, psichiatra, psicanalista, presidente AIDM-Associazione Italiana Donne Medico sezione di Parma;

Antonella Vezzani, medico, presidente Comitato Unico di Garanzia AOU di Parma, segretario nazionale AIDM;

Centro Antiviolenza di Parma;

Silvia Zinani, Isp. Capo Corpo Polizia Municipale Unione Pedemontana Parmense.



Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: venerdì 13 novembre 2015
modificato: venerdì 13 novembre 2015