Serata operativa per realizzazione del "Controllo di Vicinato"

giovedì 4 febbraio 2016 ore 21,00

Proseguono le azioni volte ad affrontare la tematica della sicurezza sul nostro territorio dopo l’oneroso impegno di installare le telecamere intelligenti nei prossimi mesi a guardia dei nostri punti di accesso al paese.

<<Nell’attesa di essere convocati dalla Prefettura per la sottoscrizione del Patto sulla sicurezza – spiega la vicesindaco Ghirardini- stiamo predisponendo tutto quello che serve per poter creare formalmente il c.d. controllo di vicinato. E’ stata predisposta una bozza di accordo e avviato lo studio di un logo e della cartellonistica secondo le indicazioni di legge uguale per tutta l’Unione Pedemontana. Abbiamo organizzato una serata che si terrà giovedì 4 febbraio alle ore 21.00 nella Sala del Consiglio a cui saranno invitati sia i cittadini che già sono attivi sul territorio che tutti quelli che vogliono dare la propria disponibilità a collaborare in questo progetto. Alla serata verrà invitato anche il Comandante Covato della stazione locale dell’Arma e sarà presente il Comandante della P.M. Drigani che accompagnerà i cittadini nella creazione del gruppo e nella individuazione dei referenti territoriali>>.

<<Durante la serata- spiega Drigani- verranno illustrate le modalità di realizzazione del controllo di vicinato e creato un primo elenco di cittadini che offriranno la loro disponibilità. Questo primo elenco verrà messo al vaglio sia della P.M. che dei Carabinieri per la verifica dei requisiti soggettivi previsti dal decreto Maroni, che ricordo vieta invece le ronde, e poi trasmesso alla Prefettura>>. Conclude il Sindaco Mari:

<<Invitiamo quindi i cittadini ad offrire la loro collaborazione per poter realizzare in maniera efficace e legale un sistema di controllo che possa essere un buon deterrente per i furti in sinergia con tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio evitando cosi di incappare in situazioni poco piacevoli. Una volta terminato l’iter e in accordo con la Prefettura, potrò emanare un’ordinanza per l’utilizzo di questi gruppi >>.

Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: giovedì 14 gennaio 2016
modificato: lunedì 1 febbraio 2016