I Piovani - una mostra per una famiglia d'arte

dal 23 dicembre al 6 gennaio 2016

Il Comune di Traversetolo-Assessorato alla Cultura organizza la mostra "I Piovani Una mostra per una famiglia d’arte".

I Piovani sono una famiglia di Traversetolo e i componenti hanno tutti un grande amore per l'arte alla quale si dedicano con passione ognuno in differenti  campi.

La mostra sarà inaugurata mercoledì 23 dicembre alle ore 18,00 e resterà aperta sino al 6 gennaio 2016 con ingresso libero in Sala delle Colonne presso il Centro Civico "La Corte" di via F.lli Cantini.

ORARI MOSTRA:
Tutti i pomeriggi: 15.30 – 19.30
Domenica:  9.00-12.30



Vittorio Piovani
nasce a Neviano degli Arduini (PR) il 29 Ottobre del 1947. Quarto figlio di un’umile famiglia di provincia, eredita dal padre falegname la manualità che però rimane sopita assieme alla fantasia fino all’età adulta.Di carattere forte e pragmatico nonché originale l’artista decide di mettere a frutto le sue idee nei primi anni ’70. I suoi pensieri trovano conferma nell’argilla, materiale morbido e malleabile che ben si adatta alle manipolazioni di un artista in erba.Lo scultore realizza in quasi quarant’anni molte opere per pura soddisfazione personale e sebbene questo sia rimasto un hobby, si affeziona alle sue “creature” come fossero figli naturali.

Sara Piovani
nata nel 1974 si e' diplomata in Arte ma ha poi lavorato in vari ambiti completamente diversi fra loro. Appassionata fin da piccola al cucito e al ricamo, ha avuto la possibilità' , da qualche anno, di esprimersi al meglio venendo a contatto con quello che e' l'annuale Palio di Parma. I suoi lavori sono frutto di una ricerca storica meticolosa, che lascia spazio pero' ad una libera interpretazione dei capi quattrocenteschi sia nelle fogge che nei tessuti. La ricerca dei tessuti può durare anche l'intero anno e i campioni fra i quali scegliere arrivano, oltre che dall'Italia, da tutte le parti del mondo, in primis Russia e India, America e Cina.



Elvis Piovani
nato nel 1978 ha studiato e lavora come ragioniere. La bravura nel disegno è quindi unicamente una dote naturale. Grande amante del bello e dello storico, esegue sopratutto riproduzioni di quadri antichi usando semplicemente una matita. Ogni suo disegno richiede diversi mesi di lavoro, per cui ha produzione è limitata, circa un pezzo l'anno. Una delle sue opere è conservata all'interno del Seminario Maggiore di Parma in piazza Duomo, altri in vari palazzi cittadini. La sua più grande abilità è quella di sapere esaltare luci ed ombre al punto da superare i limiti imposti dal non utilizzo del colore.


Scheda pratica per "I Piovani - una mostra per una famiglia d'arte "
Note
Per info: Biblioteca Comunale Via Fratelli Cantini, 8- Traversetolo Tel. 0521/842436 e-mail:biblioteca@comune.traversetolo.pr.it ORARI BIBLIOTECA: da lunedì, a sabato dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 14,30 alle 19,00 (mercoledì e venerdì chiusa al mattino)

Condividi su...

Proprietà dell'articolo
creato: mercoledì 23 dicembre 2015
modificato: mercoledì 23 dicembre 2015